CHIRURGIA GENERALE

Responsabile: Dott. Carlo Emilio Zanoni

Reparto
Ambulatorio
Caposala

Meriggi Annalisa

Contatti telefonici

0381.3011

 
  • EQUIPE
  • ATTIVITÀ CLINICA

    In regime di ricovero l’Unità Operativa segue i pazienti in attesa di intervento chirurgico o appena operati, con una lista d’attesa di circa un mese calmierata attraverso dimissioni protette che permettono la dimissione precoce dei degenti, i quali continuano ad essere seguiti a livello domiciliare.

  • INTERVENTI

    L’unità operativa di chirurgia generale è in grado di eseguire tutti i principali interventi ricorrendo tanto a tecniche tradizionali quanto a quelle di più recente sviluppo (chirurgia mini-invasiva, senza cicatrici, laparoscopica, endoscopica). In modo specifico il reparto si occupa di:


    Chirurgia toracica, addominale e gastroenterica - operazioni interessanti l’apparato respiratorio (polmoni, esofago, trachea, bronchi) ed affezioni del mediastino con tecniche mini-invasive, nonché fegato, pancreas, apparato digerente (stomaco, colon, intestino), ernie.

    Chirurgia proctologica - trattamento di patologie dell’ano e dell’intestino retto (emorroidi, ragadi, fistole anali, ascessi perianali e perirettali, anorettiti, rettocoliti), così come prolassi, emorragie, lesioni traumatiche e nevralgie. La tecnica usata dall’istituto clinico Beato Matteo è di nuova generazione e prende in considerazione anche aspetti fisiologici.


    Chirurgia oncologica - Asportazione chirurgica di neoplasie in supporto all’Uo di Medicina Generale-Oncologia  ed in collaborazione con il servizio di Radioterapia (collegamento alla scheda).


    Chirurgia bariatrica - Chirurgia dell’obesità per interventi di riduzione dello stomaco, bypass gastrici (creazione di una tasca gastrica per bypassare parte del percorso effettuato dal bolo alimentare all’interno dell’apparato digerente) e bendaggi gastrici (posizionamento di un anello attorno allo stomaco). Bypass e bendaggio gastrico sono eseguiti in laparoscopia.

    Il reparto opera anche in regime di day-hospital per piccoli interventi, ad esempio estrazione di unghie, ed è impegnato nel servizio di chirurgia d’urgenza collegato al punto di primo soccorso dell’istituto. I pazienti possono richiedere supporto psicologico.

  • ATTIVITÀ AMBULATORIALE

    L'ambulatorio di Chirurgia Generale è preposto a prime visite, visite di controllo post-operatorie e medicazioni.


    Un'attenzione particolare è rivolta ai disturbi connessi all'obesità, con possibilità di ricoverare il paziente per sottoporlo a chirurgia bariatrica. In collaborazione con il servizio di Diabetologia si cura il "piede diabetico", complicanza legata al diabete che non curata può provocare la necrosi dell'arto e portare all'amputazione dello stesso.

     

    Sempre ambulatorialmente si effettuano interventi di chirurgia mini-invasiva, tecnica di recente sviluppo che permette di operare ricorrendo ad una sola incisione di piccole dimensioni.


    L'ambulatorio di Chirurgia Generale coopera con gli ambulatori di ProctologiaChirurgia Vascolare

X