Chi siamo

L’Istituto di Cura Beato Matteo è stato fondato nel 1953 e, inizialmente, l’attività clinica principale era concentrata nell’area della ginecologia ed ostetricia, con una particolare attenzione per le partorienti ed i neonati. Alla fine degli anni ’90, con l’acquisizione della Struttura da parte del Gruppo Ospedaliero San Donato si è assistito a una valorizzazione dei servizi e a un aumento delle aree specialistiche...

 

Approfondisci

Le attività sanitarie

L’Istituto Clinico Beato Matteo dispone di 160 posti letto distribuiti in 7 unità operative e 15 ambulatori polispecialistici

Al piano terra, si trovano il centro prenotazioni e accettazione ricoveri, l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, gli ambulatori, i locali dei servizi di radioterapia e radiologia, dotati di una risonanza di ultima generazione e di TAC, e, infine, il Pronto Soccorso (con più di 73.000 prestazioni nel 2014). Quest’ultimo, attivo dall’ottobre 2013, è dotato di camera calda per le autoambulanze, di due sale di emergenza e di cinque posti osservazione per i pazienti..

 

Approfondisci

Il gruppo

Fondato nel 1957 costituto da 18 ospedali di cui 3 IRCCS 5.169 posti letto, curiamo circa 3,9 milioni di pazienti 250.000 tramite il Pronto Soccorso 15.303 collaboratori di cui 4.092 medici
 

Approfondisci

Foundation

La Fondazione del Gruppo Ospedaliero San Donato è un'organizzazione senza scopo di lucro che ha il fine di promuovere la ricerca, gli studi e gli scambi culturali nel campo delle scienze biomediche e dell'organizzazione sanitaria. Nata nel 1995, la Fondazione sostiene e realizza concretamente progetti scientifici di grande importanza ed urgenza per il presente ed il futuro del nostro Paese, avvalendosi di 17 aziende ospedaliere del Gruppo Ospedaliero San Donato, di cui 16 in Lombardia ed una in Emilia Romagna.
 

Approfondisci

X